Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Notiziario Firmato accordo quadro AOU Meyer, IRCCS Fondazione Stella Maris, Università di Firenze
Azioni sul documento

Firmato accordo quadro AOU Meyer, IRCCS Fondazione Stella Maris, Università di Firenze

L'obiettivo: sviluppare attività di collaborazione scientifica nel settore della neurogenetica, della neuroncologia pediatrica e delle malattie rare di tipo neurodegenerativo

Firmato accordo quadro AOU Meyer, IRCCS Fondazione Stella Maris, Università di Firenze

Firma dell'Accordo

Firenze, 9 novembre 2012 - Migliorare l’efficacia dei progetti scientifici nel settore della neurogenetica, della neuroncologia e delle malattie rare di tipo neurodegenerativo e promuovere così innovazioni diagnostiche, tecnologiche e terapeutiche a favore dei bambini e degli adolescenti con queste malattie.

Ma soprattutto condividere il know how del Progetto Imago 7, di cui l’IRCCS Fondazione Stella Maris è ente fondatore, per realizzare insieme progetti con la più potente risonanza magnetica presente in italia: il tomografo 7 tesla a campo ultra-alto allestito nel bunker di Calambrone (Pisa). E’ un vero e proprio “patto” che prevede la condivisione di tecnologie, ricercatori e linee di ricerca, quello sancito tra l’AOU Meyer, l’IRCCS Fondazione Stella Maris e l’Università di Firenze. Una collaborazione che si realizza nel segno dell’elevata qualità scientifica e nell’integrazione con l’attività clinica, al fine di dare concreta risposta alle esigenze che emergono dal “letto del piccolo paziente”.
Questo l'obiettivo dell'accordo - quadro firmato fra il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer, dr. Tommaso Langiano, il Presidente della IRCCS Fondazione Stella Maris, avv. Giuliano Maffei e il Rettore dell’Università degli Studi, prof Alberto Tesi. Alla cerimonia che si è svolta oggi al Meyer hanno presenziato: Prof. Gian Franco Gensini, Preside della Facoltà di Medicina dell’Università di Firenze; Dr. Roberto Cutajar, Presidente Progetto Imago 7 e Direttore Generale IRCSS Fondazione Stella Maris; Prof. Renzo Guerrini, Direttore Dipartimento Neuroscienze AOU Meyer; il Prof Giovanni Cioni, Direttore Scientifico Stella Maris  e, in rappresentanza della Regione Toscana, il Dr. Piero Salvadori, Responsabile del Settore  "Servizi alla persona sul territorio".
L'accordo formalizza la collaborazione scientifica, specialistica e tecnologica fra le tre Istituzioni - svolta anche su comuni linee di ricerca e per finanziamenti su bandi di ricerca emessi da enti pubblici e privati - in stretta integrazione con i rispettivi percorsi assistenziali e di cura, al fine di avere una immediata ricaduta sul paziente.
Perché l'accordo? L’AOU Meyer e l’IRCCS Fondazione Stella Maris sono ospedali di ricerca e cura, con una forte componente universitaria presente al loro interno: mentre il Meyer vanta la stretta integrazione con l’Università di Firenze, la Fondazione Stella Maris è strettamente collegata all’Università di Pisa e all’AOU Pisana. Entrambe le realtà operano in settori affini, quali sono appunto la neurologia e la psichiatria. Formalizzare un accordo - quadro per perfezionare le sinergie in questi ambiti, consente di rendere maggiormente efficaci gli sforzi che i due enti promuovono nella ricerca scientifica.



Ultime notizie
20/06/2018 Al via il più grande finanziamento mondiale in grado di trasformare il panorama della ricerca internazionale sull’autismo: tra i partner il team della Fondazione Stella Maris e Università di di Pisa Il più grande finanziamento per la ricerca scientifica nell’ambito dei disturbi del neurosviluppo è stato assegnato dall'Innovative Medicines Initiative a un consorzio internazionale guidato dall'Istituto di Psichiatria, Psicologia e Neuroscienze (IoPPN) del King's College di Londra.
28/05/2018 Sfida tra api-robot conclude il progetto di robotica educativa realizzato a Pisa Il progetto della Fondazione Stella Maris e dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna, in collaborazione con la Fondazione TIM e l’ IRCCS Fondazione Stella Maris, è stato realizzato nelle scuole primarie grazie al supporto del Comune di Pisa
09/02/2018 Al via a Pisa al convegno sul bambino con ritardo del linguaggio nei primi tre anni di vita Venerdì e sabato 9 -10 febbraio all’Hotel Galilei, via Darsena 1 a Pisa
02/02/2018 Scene e arie liriche del Don Giovanni per il Progetto Autismo della Stella Maris Venerdì 16 febbraio ore 21.00 Teatro Sant'Andrea di Pisa
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
Altre notizie…
Prossimi eventi
Auditorium IRCCS Stella Maris,
20/07/2018
ADOS-2
Ente Cassa di Risparmio, Via Folco Portinari 5, Firenze,
03/09/2018
L'inclusione della famiglia nel trattamento musicoterapico
Eventi precedenti…
Prossimi eventi…